Resta sempre aggiornato sul mondo Vegan Italy

iscriviti alla newsletter

Vegan Italy Blog

Una fuga rocambolesca

Una fuga rocambolesca

28/02/2018

In Polonia, una mucca destinata al macello ha scardinato con le corna la porta del camion che doveva trasportarla al mattatoio e si è messa in salvo a nuoto su un isolotto deserto sul lago Nyskie, ribellandosi a ogni tentativo di recupero da parte degli umani. La notizia ha suscitato molto scalpore, tanto che un deputato del Parlamento, l’ex cantante Paweł Kukiz, ha lanciato una campagna per salvare questa “mucca coraggiosa”, rendendosi disponibile anche al pagamento di un “riscatto”. Purtroppo questa storia non ha un lieto fine: ricatturata vicino al villaggio di Siestrzechowice e sedata pesantemente, il cuore della nostra eroina non ha retto per lo stress e la paura. ...

Un voto per gli animali

Un voto per gli animali

27/02/2018

Il 4 marzo gli italiani sono chiamati alle urne per decidere il nuovo governo; anche in occasione di queste elezioni, la LAV ha fatto un’analisi dettagliata dei programmi e dei candidati più o meno virtuosi e sensibili alla questione animale. Le conclusioni? Per quanto il quadro sia in evoluzione, il tema dei diritti animali non è ancora abbastanza centrale nelle agende dei partiti, viene sviluppato in termini negativi o è completamente assente. Insomma, la battaglia è ancora aperta. ...

Assicurazione veg

Assicurazione veg

25/02/2018

La compagnia israeliana di assicurazioni Clal Insurance offre polizze sulla vita e la salute per le persone che seguono un’alimentazione a base vegetale a prezzi agevolati, in collaborazione con l’ente finanziario Lavi, promotore dell’iniziativa Vegans Pay Less (I vegani pagano meno). Uri Eshel, co-CEO di Luvi, spera che questo progetto aiuterà a diffondere l’interesse verso il veganismo in Israele, poiché è stato scientificamente provato che una dieta a base vegetale diminuisce i rischi di cancro, malattie cardiache, obesità e altre patologie. Gli altri Paesi prenderanno esempio? ...

Non chiamatelo formaggio

Non chiamatelo formaggio

24/02/2018

In Francia, nel dipartimento della Mosella, Anne Gouth, giovane donna che gestisce Les Petits Veganne, una piccola azienda a conduzione familiare specializzata in latticini veg, ha prodotto il primo Camembert senza latte vaccino. L’ingrediente principe in questo caso sono gli anacardi, che vengono ridotti in purea e poi fatti fermentare e stagionare, come nel procedimento del formaggio classico. Il risultato è un “formaggio” cremoso, dalla crosticina croccante. Gnam! ...

Chi è il vero pollo?

Chi è il vero pollo?

22/02/2018

L’edizione americana del quotidiano The Guardian ha lanciato una pesante accusa contro il consumo di carne di pollo negli Stati Uniti, colpevole di provocare, entro il 2050, la morte di 10 milioni di persone, a causa dell’antibiotico resistenza. Di cosa si tratta? Ogni anno negli allevamenti intensivi di tutto il mondo vengono utilizzate oltre 63 mila tonnellate di antibiotici; se consumiamo spesso la carne trattata con farmaci, il nostro organismo vi si abitua; quando dobbiamo curare un’infezione batterica quindi, rischiamo che gli antibiotici che ci vengono prescritti si rivelino efficaci. ...

Nuove emozioni al volante

Nuove emozioni al volante

21/02/2018

Fisker Inc, marchio statunitense specializzato nella produzione di auto di lusso, raddoppia l’impegno etico: dopo Karma EcoChic, il primo veicolo con certificazione vegan e realizzato in parte con materiali riciclati, ha annunciato che per il 2019 lancerà sul mercato EMotion, un’automobile elettrica che, su richiesta, potrà essere dotata di interni vegan. Il prezzo si aggirerà sui 129 mila dollari e sarà possibile preordinarla già da quest’anno. ...

Farmaco sospeso

Farmaco sospeso

20/02/2018

La Bottega di farmaci per animali di Napoli ha reinventato in maniera geniale l’abitudine del “caffè sospeso”, ovvero di consumare al bar una tazzina di espresso ma pagarne due, come “regalo” per un avventore successivo. Poiché ai nostri amici a quattrozampe la caffeina è vietata, i gestori della farmacia hanno pensato di sostituirla con i medicinali veterinari. I clienti potranno quindi lasciare una “quota sospesa”, da destinare alle associazioni, ai volontari, ai canili o ai gattili per l’acquisto di farmaci e cibo per i loro ospiti. L’iniziativa è in collaborazione con la dott.ssa Maria Gilda Cervasio detta Stella, Garante Diritti Animali di Napoli, e l’Asg Group. ...

Salvataggio commovente

Salvataggio commovente

18/02/2018

La fotogiornalista Jo-Anne McArthur, ideatrice del progetto We Animals, è l’artefice dell’immagine insignita del prestigioso premio Wildlife Photographer of the Year (WPY) People’s Choice Award, votato dal pubblico internazionale. Lo scatto immortala la gorilla Pikin al sicuro tra le braccia di Appolinaire Ndohoudou, l’attivista dell’associazione Ape Action Africa che l’ha salvata da una morte certa: il suo destino, come quello degli altri suoi simili, sarebbe stato infatti quello di essere venduta per il mercato della carne. La fotografia rimarrà esposta al Natural History Museum di Londra fino a fine maggio. ...

Colpo di scena

Colpo di scena

16/02/2018

La vicenda giudiziaria che coinvolge l’allevamento lager di cani Beagle destinati alla sperimentazione e sottoposto a sequestro nel 2012, subisce una svolta inaspettata: dopo la condanna in tre gradi di giudizio fino in Corte di Cassazione, a febbraio il Tribunale di Brescia ha assolto i due veterinari ASL (accusati di concorso in maltrattamenti, uccisioni, omessa denuncia e falso ideologico) e i dipendenti (accusati di falsa testimonianza). La LAV si è subito detta pronta a impugnare la sentenza. Per maggiori informazioni, vi consigliamo la lettura di Oltre il filo spinato di Green Hill, in cui Gianluca Felicetti, presidente LAV, e Michela Kuan, biologa e responsabile LAV del settore Vivisezione, approfondiscono la vicenda e le problematiche della sperimentazione animale in Italia. ...

Una vittima annunciata?

Una vittima annunciata?

15/02/2018

Il 4 febbraio il corpo senza vita di Esmond Bradley-Martin, 75 anni, è stato rinvenuto alla periferia di Nairobi, in Kenya, con diverse ferite da arma bianca. Figura di spicco nella lotta al traffico dell’avorio, secondo Paula Kahumbu, direttrice di Wildlife Direct, organizzazione che si occupa della difesa delle specie animali del continente africano, stava per pubblicare un rapporto sui movimenti del commercio di zanne di elefante nei Paesi limitrofi alla Cina. Al momento però non ci sono sospettati, né sono state formulate ipotesi ufficiali dalla polizia. ...

Un tweet stonato

Un tweet stonato

13/02/2018

Lo chef Gordon Ramsay è conosciuto per i modi bruschi e per non avere peli sulla lingua, ma una sua frase infelice ha scatenato un dibattito sui social anche tra i fan: a una follower che gli aveva mandato una foto delle sue lasagne vegan, il conduttore di MasterChef ed Hell’s Kitchen ha risposto: “Sono un membro di PETA! People eating tasting animals”, cioè “Persone che mangiano animali appetitosi”. Persino la “vera” PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) è intervenuta, commentando che è una battuta trita e ritrita. ...

Fermate quella nave!

Fermate quella nave!

12/02/2018

In Brasile, un gruppo di attivisti sta protestando contro la decisione del governo di far salpare la nave NADA verso le coste della Turchia: a bordo, 25 mila vitelli destinati al macello, alla fine di un lungo viaggio in condizioni disumane. Gli attivisti hanno occupato il porto, tentando di fermare fisicamente (e fotografando) i camion che trasportano gli animali da imbarcare, e hanno diffuso la loro azione con un documento tradotto in inglese, francese, spagnolo e italiano. ...

Just Do It… Vegan Style!

Just Do It… Vegan Style!

10/02/2018

Anche la celebre azienda di abbigliamento sportivo Nike è sempre più sensibile alla tematica vegan: ha infatti ingaggiato come testimonial il giocatore di basket vegano Kyrie Irving dei Boston Celtics. Nello spot, si vede il celebre atleta interagire con il giocatore di football Rob Gronkowski dei New England Patriots: quando quest’ultimo gli chiede qual è il segreto dei suoi dribbling fulminei, Kyrie risponde: “Semplice. Un’alimentazione a base vegetale”. ...

Le pellicce sono fuori moda!

Le pellicce sono fuori moda!

09/02/2018

Lo stilista americano Michael Kors, dopo l’acquisizione del marchio Jimmy Choo, ha dichiarato lo stop totale alla produzione di pellicce nelle collezioni di entrambi brand entro la fine del 2018. Lo stilista ha infatti aderito al programma Fur Free Retailer, un database aggiornato che comprende appunto tutti i marchi fashion che hanno bandito le pellicce, e ha garantito che già da febbraio potremo vedere sfilare sulle passerelle capi d’abbigliamento cruelty-free. ...

Sulla via dell’estinzione

Sulla via dell’estinzione

08/02/2018

È previsto nei prossimi mesi del 2018 il lancio del documentario Eating Our Way to Extinction, diretto dai fratelli londinesi Ludo e Otto Brockway e finanziato tramite una campagna di crowdfunding su Indiegogo che ha riscosso notevole successo. La pellicola è incentrata sugli effetti devastanti degli allevamenti intensivi sia per la nostra salute che per l’ambiente, e ospita gli interventi dei personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e dello sport che hanno abbracciato il veganismo. ...

Vasche vuote

Vasche vuote

07/02/2018

Dopo 63 anni di attività, il parco marino Inubosaki di Choshi City, in Giappone, è destinato alla chiusura definitiva. Il motivo? Negli ultimi sette anni, i visitatori sono calati drasticamente, da 300 mila a 50 mila, quindi l’amministrazione non ha più i mezzi per mantenere la struttura. Stessa sorte anche per l’italico Delfinario di Rimini che, anche grazie alle azioni e alle proteste delle associazioni animaliste, il 28 gennaio ha dichiarato fallimento. Queste vicende sono una chiara dimostrazione di come il pubblico sia sempre più sensibile alle condizioni di cattività e sfruttamento animale, e le boicotti non finanziandole. ...

Arriva il cuoio vegetale

Arriva il cuoio vegetale

06/02/2018

Negli Usa, l’ingegnere Richard Wool, docente presso la University of Delaware, ha annunciato che è imminente il lancio sul mercato dell’innovativo “cuoio vegetale”, prodotto con fibre di cotone e lino mescolate a mais, soia e oli vegetali e distribuite su più strati. Rispetto alla versione “classica”, vince a mani basse: oltre ovviamente a essere cruelty-free, il cuoio vegetale promette le stesse performance di robustezza e traspirabilità del predecessore, ma è più forte ed economico, ha una durata maggiore e impatta meno sull’ambiente. ...

James Cameron immortala gli atleti veg

James Cameron immortala gli atleti veg

05/02/2018

Presentato all’ultima edizione del Sundance Film Festival, Game Changers è l’ultimo documentario del regista premio Oscar James Cameron, incentrato su tutti quegli atleti che, seguendo un’alimentazione a base vegetale, hanno riscontrato un cambiamento notevole nelle proprie performance – in positivo, ça va sans dire. Il documentario, definito da pubblico e critica “commovente ed elettrizzante”, sfata il mito fin troppo diffuso del vegano malaticcio e gracilino.   ...

Stop alle danze

Stop alle danze

03/02/2018

Nonostante in Nepal sia illegale catturare gli orsi per sfruttarli come fenomeni da baraccone attira-turisti, i poveri Rangira e Sridevi erano ancora costretti a esibirsi come “ballerini”, finché non sono stati salvati grazie all’azione congiunta dell’organizzazione World Animal Protection (WAP) e del Jane Goodall Institute, e trasferiti nella Amlekhgunj Forest and Wildlife Reserve, dove ora possono vivere secondo natura. Il prossimo Paese in cui intervenire è il Pakistan, dove purtroppo questa pratica è ancora diffusa.  ...

Puma, ci mancherai!

Puma, ci mancherai!

01/02/2018

Questo splendido felino, conosciuto anche con il nome di coguaro o leone di montagna, è stato dichiarato ufficialmente estinto, dopo un iter iniziato nel 2015 (anche se i sospetti sulla sua scomparsa sono sorti molti anni prima). Nei decenni scorsi si sperava che qualche esemplare fosse rimasto in vita, ma l’ultimo avvistamento accertato risale al 1938. Lo US Fish and Wildlife Service non ha quindi potuto fare altro che comunicare in via definitiva l’estinzione. ...